Come Comportarsi al Primo Appuntamento: Le Regole d’Oro

Oggi voglio parlarti dei comportamenti che dovresti adottare durante un primo appuntamento. Incontrare una ragazza per la prima volta è un evento che crea sempre un po’ di ansia e disorientamento, ma non temere, dopo che avrai letto questa guida ti sarà tutto molto più chiaro.

Con qualche piccolo accorgimento riuscirai a far andare la serata liscia come l’olio, tornando a casa soddisfatto di come hai saputo gestire la situazione e sicuro che anche lei ne sia rimasta colpita.

Quello che trovi scritto qui è il riassunto di quello che ogni donna vorrebbe vivere al suo primo appuntamento, e tu hai l’opportunità di saperlo in anticipo.

Per togliere ogni dubbio, alla fine della guida troverai qualche chicca che ti aiuterà ad evitare le bucce di banana, per assicurarti al 100% che non ci siano incidenti di percorso.

Primo Appuntamento: Le Regole d’Oro per un Comportamento Impeccabile

Iniziamo dicendoci subito tutte le verità del caso. Il primo appuntamento è esattamente come i primi mesi di una relazione: una bellissima farsa.

Entrambi siete spronati a dare il meglio di voi stessi per fare colpo l’uno sull’altra, e per assicurarvi che l’impressione che date sia il più perfetta possibile.

Tutto questo impegno nel tirare fuori la vostra parte migliore significa solo una cosa: che non potrete essere del tutto voi stessi. E’ normale, ed è così per tutti.

Per quanto possa avvenire inconsciamente, quando si ha l’obiettivo di entrare nelle grazie di qualcuno è normale cercare di evidenziare i propri lati migliori, e questo vale anche per noi donne.

Ora, detto ciò, è del tutto lecito che tu voglia sapere quali sono i comportamenti più giusti da adottare ad un primo appuntamento; in fondo siamo qui per questo, no? Quindi, se sei pronto, cominciamo.

1. Il Principe Azzurro: Le Basi

Ebbene, il tutto si riassume in queste tre semplici parole: il Principe Azzurro. Durante il primo appuntamento dovrai ricordati poche regole, ma essenziali affinché la tua bella possa rimanere a bocca aperta.

Partiamo dal principio: dopo che vi sarete accordati sul luogo dell’incontro, domandale a che ora potrai passarla a prendere. Non cadermi sul “allora ci vediamo lì alle 20.00”, perché partiresti con il piede sbagliato.

Al massimo sarà lei a dirti che preferisce venire con la sua macchina, ma tu il gesto devi farlo. A questo punto, se ti darà l’okay per andare sotto casa sua, dopo averla salutata e averle detto che è bellissima, la accompagni alla macchina aprendole la portiera.

come comportarsi primo appuntamento

Ti avviso, sarà molto stupita di questo tuo gesto, e potrebbe fare dell’ironia. In questo caso tu stai al gioco e sottolinea che le buone abitudini non si perdono mai.

Nel caso in cui non fossi provvisto di macchina, chiedile comunque se le fa piacere incontrarvi sotto casa sua per andare insieme verso il luogo dell’incontro, apprezzerà ugualmente.

Bene, detto ciò, passiamo ad una banalità, ma che è estremamente importante: la puntualità. Se dai un orario, assicurati che tu possa rispettarlo ed arrivare anche 5 minuti prima, piuttosto che 5 minuti dopo. Questo è sinonimo di una persona organizzata, che prende impegni e che riesce a rispettarli.

2. La Galanteria non muore mai

Una volta che sarete arrivati al ristorante o al locale, chiedile quale tavolo preferisce, ed assicurati di lasciarle la visuale sulla sala. A questo punto sarete impegnati a scegliere cosa ordinare, un’occasione in più per iniziare a fare due chiacchere.

Quando arriverà da bere, a meno che abbiate ordinato due drink, premurati di versare l’acqua o il vino prima a lei. Per quanto possa sembrare un gesto irrilevante, è una cosa a cui noi donne facciamo davvero molto caso.

Da qui in poi dovrai dimenticarti di avere un telefono con te, a meno che tu riceva una chiamata che non puoi proprio declinare.

Evita di lasciarlo sul tavolo, perché ogni volta che si illuminerà la tua attenzione si sposterà da lei, che con tono tranquillo si premurerà di dirti “rispondi pure, non farti problemi”.

A questo punto sarete seduti l’uno di fronte all’altra, e sarà il momento in cui inizierete a chiaccherare. Se hai bisogno di qualche dritta in più per saper come dirigere una conversazione da primo appuntamento, clicca qui.

In questa sede mi limito a consigliarti di essere sorridente (a noi donne piace molto) e spontaneo, evitando di rimanere troppo serio o taciturno.

Dopo che avrete finito di cenare ti alzerai dicendole che devi andare al bagno, quando in realtà ti dirigerai alla cassa per pagare il conto.

pagare conto primo appuntamento

Io ti sconsiglio di chiederlo al tavolo perché lei potrebbe mettersi di mezzo chiedendoti di fare a metà, mettendoti in difficoltà. Questo non deve succedere, non ad un primo appuntamento, che si tratti di una cena, di un drink o di un gelato.

Dopodiché chiedile che cosa ha voglia di fare, se preferisce fare due passi o se il giorno dopo ha impegni importanti ed è meglio che torni a casa.

A questo punto, a prescindere da come vi siete organizzati inizialmente, dovrai comunque fare il gesto di chiederle se puoi riaccompagnarla a casa.

3. Il momento dei saluti

Quando sarete di nuovo sotto casa sua potrai concludere in bellezza dicendole che sei stato molto bene, che ti sei divertito e che ti piacerebbe rivederla.

Qui potrebbe essere che vi salutiate con un bacio, così come è possibile che non succeda nulla: non trarre conclusioni in base a come si svolgeranno i saluti.

L’importante è che il tempo che avete passato insieme sia stato di qualità, al punto che non puoi mettere in dubbio che anche lei abbia voglia di rivederti.

Se invece l’appuntamento non è andato come previsto, limitati a dirle che è stata una bella serata e a salutarla con i classici due baci sulla guancia che si danno anche gli amici.

Per qualche approfondimento in più circa il bacio al primo appuntamento ti consiglio di leggere questa guida.

4. Sii l’eccezione, non la regola

Questi consigli ti torneranno utili per far andare il tuo appuntamento davvero liscio come l’olio e per stupire la ragazza con cui uscirai.

Tuttavia, ricordati che queste “regole” tornano buone in tutte le occasioni, anche quando si è fidanzati. In fin dei conti si parla di poche cose da tenere a mente, ma sono quelle che ti metteranno su un piedistallo rispetto a tutto il genere maschile.

Fa sempre piacere passare del tempo con un galantuomo, non solo al primo appuntamento. Noi donne ci ritroviamo spesso a parlare di come il nostro uomo si comporta quando è fuori insieme a noi, e siamo davvero entusiaste di potergli tessere le lodi.

Per cui credimi, dato che non si parla di costruire una navicella spaziale, impegnati a mantenere queste abitudini, vedrai che avrai solo da guadagnarci.

Primo appuntamento: 4 Comportamenti da evitare

Bene, adesso che hai le idee chiare su come dovrai comportarti al tuo primo appuntamento possiamo passare a ciò che invece dovrai evitare di fare.

Affinché la tua serata possa essere perfetta non dovrai impegnarti solo a fare ciò che è giusto, ma anche a non fare ciò che è sbagliato. Siamo adorabili noi donne, non trovi? 😁

Però tranquillo, dopo che ti sarai segnato i punti precedentemente visti sarai più che a metà dell’opera. Quelli qui riportati sono consigli che ti torneranno utili per evitare figuracce e per non rovinare la serata sia a te che a lei.

1. I monologhi li lasciamo agli attori

Se c’è una cosa davvero insopportabile è trascorrere una serata insieme ad una persona logorroica. Non so se ti è mai capitato, ma nel caso sappi che non ti sei perso niente.

Insomma, siete in due, e non è per niente bello passare interi quarti d’ora ad ascoltare e ad annuire. Raccontare di se stessi è giusto, perché è l’unico modo che avete per conoscervi meglio, ma non bisogna esagerare.

cose sbagliate primo appuntamento

Cerca di non raccontare tutta la tua esistenza di botto, partendo dalle elementari fino al giorno in cui ti trovi adesso. Al momento non è importante che lei ti conosca nel dettaglio, anche perché non basta una vita per conoscere davvero qualcuno.

Perciò non metterti nella posizione di quello che domina la conversazione parlando solo del suo lavoro, delle sue ambizioni, della sua famiglia, dei suoi amici o di dove trascorre le vacanze.

Sembreresti un narcisista che non vedeva l’ora di poter dar sfogo all’interesse che ha per se stesso. Piuttosto, mostrati interessato anche a quello che ti racconta lei, approfondendo quello che dice e mostrandoti curioso.

2. Limita i contatti fisici

Da una parte mi rendo conto che la vicinanza fisica potrebbe essere sinonimo di interesse ed affinità, ma per un primo appuntamento è ancora presto.

A meno che riusciate a passare 7 ore insieme, che per un primo appuntamento è un lasso di tempo piuttosto raro, ti consiglio di non esporti troppo con i contatti fisici.

Evita di prenderla per mano, di abbracciarla o di toccarle i capelli, perché l’idea potrebbe non piacerle, e l’atmosfera rischierebbe di rovinarsi.

Piuttosto, una mano che arriva in aiuto per scendere dalla macchina è ben accetta, così come appoggiarle la mano sulla parte bassa della schiena mentre entrate in un locale o in un ristorante è un segno da galantuomo.

3. Divertente sì, ma..

Scherzare e divertirti insieme alla ragazza con cui uscirai è un ottimo modo per mantenere la serata allegra e festosa. Diciamocelo, non è di certo un segreto che a noi donne piace molto l’uomo che sa farci ridere.

Insomma, saper prendere le cose alla leggera, con umorismo e col sorriso è una dote davvero lodevole. Tuttavia, ricordati che il troppo stroppia, specie quando due persone si conoscono ancora poco.

Prima di lasciarti andare quindi, scopri qualcosa che vi accomuni, sulla quale potete ridere e scherzare entrambi.

Pensarla allo stesso modo su un certo argomento vi porterà inevitabilmente verso momenti di grandi risa e spensieratezza, sollevandovi dall’ansia del primo appuntamento.

Un conto è divertirsi insieme, un altro è passare la serata con un uomo che cerca in tutti i modi di fare il clown.

4. Lo Zio Reginaldo

Questo nome potrebbe non suggerirti niente, ma in accompagnamento a “Gli Aristogatti” dovrebbe esserti tutto molto più chiaro.

Lo Zio Reginaldo era il compare di Adelina e Guendalina Blabla, noto per essere un simpatico ubriacone. Ora, non voglio farti la predica o sembrare noiosa, ma il tuo appuntamento non si svolgerà all’interno di un cartone animato.

come comportarsi primo appuntamento

Sorseggiare un buon vino o qualche drink è del tutto lecito, anche perché ti aiuterà a lasciarti andare e a smorzare la tensione; attaccarti a qualsiasi liquido abbia un grado alcolico invece no.

Sei un uomo che ha invitato fuori una ragazza, non puoi permetterti di fare la figura di quello che non conosce i propri limiti come se fosse un quindicenne. Inoltre, finiresti per mettere a rischio tutta la serata, che non è di sicuro il tuo intento.

Se hai letto questo articolo potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento