Cosa fare quando si viene lasciati: 4 Errori da evitare e come riconquistarla

Capire cosa fare quando la tua ragazza ti lascia non è assolutamente facile, soprattutto in un primo momento, dove le emozioni, la paura e le preoccupazioni sono senza freni. Ti senti dire che la relazione è finita e tutto d’un tratto la Terra sotto ai piedi inizia a tremarti. Ed è qui che ti domandi: “cosa fare quando si viene lasciati?”.

Beh, se sei curioso di scoprirlo non devi fare altro che metterti comodo e iniziare a leggere. Oggi infatti, tratterò questo argomento come se lei ti avesse appena lasciato, aiutandoti a capire come comportarti sin dal principio.

Se poi volessi metterti in contatto con me, non devi fare altro che inviarmi un’email cliccando qui.

Quando lei ti lascia: Errori da evitare

Ancora prima di vedere cosa fare quando una donna ti lascia è molto importante che tu sia consapevole di quali sono gli atteggiamenti che ti metterebbero in una posizione di ulteriore difficoltà. So che il tuo stato d’animo non è dei migliori, ma devi rimanere con i piedi per terra ed evitare di farti prendere dalla paura di perderla.

La fase in cui una donna prende le distanze dal suo uomo è molto delicata per entrambi i partner, ed è per questo che devi giocarti al meglio le tue carte. In altre parole, quando lei ti lascia devi assolutamente evitare di commettere i seguenti errori:

  • Svilirti ai suoi occhi con atteggiamenti disperati;
  • Diventare insistente nel chiedere spiegazioni su spiegazioni;
  • Iniziare a contattare la sua cerchia di amici e famigliari;
  • Stalkerarla sui social, chiamarla o scriverle tutti i giorni;
  • Prometterle che le cose cambieranno e saranno migliori;
  • Diventare il capro espiatorio di tutto ciò che non ha funzionato tra di voi.

Tutti questi punti sono estremamente importanti da tenere a mente, con particolare attenzione agli ultimi due. Nel primo caso, lei si sentirà tremendamente presa in giro e non prenderà con serietà le promesse che le stai facendo (anche perché dettate dalla preoccupazione del momento).

Nel secondo caso invece, diventare il capro espiatorio dei mali della vostra relazione è una mossa tanto stupida quanto inutile. Non serve a niente se non a metterti in cattiva luce! E soprattutto, ti prego, non prenderti delle colpe dove non le hai. Questo è uno degli errori che la maggior parte degli uomini commette di più nel momento in cui viene lasciato.

Cosa fare se lei ti lascia: Come riconquistarla

Ora che abbiamo capito quali sono gli sbagli mortali che ti metterebbero in una posizione scomoda nei confronti della tua ex, adesso possiamo passare a ciò che invece dovrai fare. Dunque, come prima cosa, quando una donna ti lascia devi impegnarti (e non poco!) ad avere una reazione contenuta, facendole capire che accetti la sua decisione.

Niente lacrime, niente scene pietose, niente suppliche o cose di questo genere. Questo atteggiamento non funziona nemmeno nei film d’amore. D’altronde, pensa se lei cambiasse idea a fronte della dimostrazione della tua disperazione: come ti sentiresti tu?

Tu che piangi, ti disperi, le chiedi di ripensarci e lei che ti dice “Va bene dai, riproviamoci allora“. Forse da una parte ti sentirai sollevato, ma dall’altra ti sembrerà di aver fatto l’elemosina. E l’amore non si elemosina mai. Quindi, come prima cosa, quando lei ti lascia cerca di contenerti nella reazione.

quando lei ti lascia

In secondo luogo, dovrai lasciarle tempo e spazio così che lei possa sentirsi sola e capire che dall’altra parte non c’è una persona che la sta aspettando in ginocchio. La reazione classica infatti, è quella di inseguire, rincorrere, cercare ed essere insistente. Ma non serve a nulla se non a indebolire la tua posizione!

Quindi, se lei ti lascia, tu svanisci nel niente. Da questo momento in poi subentra tutto il discorso legato a te, all’accettazione della realtà e al lavoro che dovrai fare su te stesso. Non è facile ciò che ti attende, ma se vuoi davvero riconquistarla, dovrai fare le cose come vanno fatte.

A tal proposito ti invito a leggere con molta attenzione questa guida, in cui trovi spiegato tutto ciò che ti serve sapere e capire per poter tornare insieme alla tua donna. Se poi volessi raccontarmi la tua situazione e iniziare insieme un percorso di riconquista insieme a me, non devi fare altro che contattarmi qui.