Come farle sentire la tua mancanza: 7 Consigli efficaci

Far sentire la mancanza alla ex significa fare leva sulla sua sfera emotiva, tralasciando completamente quella razionale. Di conseguenza, sappi che l’approccio che stai pensando di utilizzare è quello giusto. Difatti, cercare di riconquistare una ex portandola a “ragionare” è praticamente impossibile.

Tuttavia, non sai da che parte iniziare, e la paura di commettere errori ti perseguita. Ebbene, sono felice di dirti che qui troverai le risposte che stai cercando. In questa guida capirai come doverti comportare con lei per farle sentire la tua mancanza, scatenando in lei delle sensazioni improvvise e impreviste.

Se poi volessi farti seguire personalmente da me, non devi fare altro che richiedermi una consulenza privata.

Come farle sentire la tua mancanza

Qui sotto ti ho riportato 7 tattiche che potrai utilizzare sin da subito per farle sentire la tua mancanza. Tuttavia, ci tengo a precisare una cosa: niente è più potente della gelosia. Lasciami spiegare in poche righe perché nel momento in cui si vede il proprio ex desiderato da un’altra donna si tende a tornare sui propri passi.

Questo, innanzitutto, è un meccanismo regressivo. Prendiamo l’esempio del bambino che sta giocando con una macchinina e poi l’abbandona per iniziare a giocare con un orsacchiotto. La macchinina non gli interessa più, giusto? Eppure, quando vede un altro bambino prendere in mano la sua vecchia macchinina, ecco che questa torna ad essere interessante per lui.

farle sentire la tua mancanza

Interessante al punto che si mette a litigare con il nuovo bambino perché la rivuole a tutti i costi. Dunque, in questo esempio, tu sei la macchinina, la tua ex è il bambino che l’aveva abbandonata, e il nuovo bambino è la nuova ragazza che prova interesse per te.

Come ti dicevo, è un meccanismo regressivo, come se fosse scritto nel nostro DNA di comportarci in questo modo ogni qual volta si verifica questa circostanza. Dunque, metti in pratica tutti i consigli che trovi qui sotto, ma punta soprattutto sul farti vedere desiderabile agli occhi della tua ex!

1. Evita di essere bisognoso

So che questa del non essere bisognoso è una cosa che hai già letto centinaia di volte, ma che ti piaccia o no, quando si parla di riconquistare una ex, questa è una legge. Come prima cosa, a lei non interessa come stai tu. Anzi, se lei sa che tu stai male per lei e che non vedi l’ora che lei torni da te, questo la mette nella condizione di non tornare affatto.

Adesso stai passando le pene dell’inferno e so che non sai neanche come evitare di risultare così ai suoi occhi, ma è importante che tu non le mostri la tua sofferenza. Lei si sentirà “onorata” di essere quella persona senza la quale la tua vita è in frantumi, quindi se vuoi farle sentire la tua mancanza, devi essere bravo a tenere duro.

2. Dimostrale che la tua vita va alla grande

Vuoi sapere come far sentire la mancanza alla ex? Bene, allora sappi che non c’è cosa migliore di sbatterle in faccia che sei felice. Lei non c’è più nella tua vita? Chissenefrega, la tua vita procede comunque alla grande. La relazione è appena finita? Comportati come se non fosse neanche esistita.

Esci, divertiti, sfrutta i social per farle vedere che non stai un attimo fermo. Insomma, in qualsiasi modo ti sia possibile, se vuoi farle sentire la tua mancanza, devi farle percepire che non stai sentendo la sua assenza. Si chiama psicologia inversa: leggi questa guida per approfondire l’argomento.

3. Ignorala

Un’altra cosa che dovrai fare per farle sentire la tua mancanza è ignorarla, letteralmente. Non limitarti a non scriverle o a non cercarla, ma anche evitare di rispondere alle sue richieste di attenzione. Magari in quel momento lei ha bisogno o voglia di sentirti, e se tu le rispondi, le semplifichi i giochi.

Invece, ignorandola, andrai a far crescere quel bisogno o quel desiderio, al punto che lei inizierà a domandarsi perché non le rispondi. Al massimo, e dico al massimo, puoi risponderle se lei ti fa delle domande “concrete”, ma non ad un semplice “Ciao come stai?”.

4. Falla ingelosire

Come ti anticipavo all’inizio, la gelosia è una carta sempre vincente quando si parla di relazioni tra uomo e donna. Lei probabilmente si aspetta che tu sia a casa a piangerti addosso, e invece tu devi farle vedere che sei circondato di persone che ti vogliono bene e con cui ti diverti.

come far sentire la mancanza alla ex

Magari che hai anche conosciuto nuove persone, amici di amici, con cui ti trovi molto bene. Insomma, i social ti permettono di dare l’immagine che tu desideri dare di te stesso, quindi sfruttali. E lo stesso discorso vale se studiate o lavorate nello stesso ambiente.

Comportati come se non avessi niente da perdere (anche perché effettivamente è così). Questo ti permetterà di apparire confident ai suoi occhi, dimostrandole che il tuo universo non gira intorno a lei. Per non parlare del fatto che lei vedrà che ci sono persone vicino a te che ti apprezzano per quello che sei, e questo la farà rosicare mica da ridere.

5. Ridalle le sue cose

Solitamente, quando è la donna a lasciare il suo partner, è lei a chiedere di riavere indietro le sue cose. In questo modo lei vuole andare a sottolineare la serietà della sua decisione, e tu sei tenuto ad incassare un duro colpo. Ma, cosa succede se sei tu quello che desidera disfarsi delle sue cose?

É tutta un’altra storia. Qui sei tu che non hai più voglia di avere suoi oggetti personali sparsi per casa, che vuoi fare pulizia e che hai preso molto seriamente la sua decisione. E in effetti, che te ne fai di tutte le sue cose? Nulla. Quindi non aspettare che sia lei a fare questa mossa, falla tu!

6. Trova nuovi hobby

So che questo potrebbe sembrarti superficiale, ma iniziare a fare qualcosa che ti piace e che ti appassiona ti permetterà di essere felice. E come abbiamo visto prima, è importante che lei ti percepisca tale. Questo farà scattare in lei un forte fastidio, perché tu riesci ad essere felice anche senza di lei.

E indovina un po’? La togli ulteriormente dal centro dell’attenzione, e questa cosa la porterà a pensare che non hai più “bisogno” di lei nella tua vita. Se posso darti un consiglio, magari buttaci dentro anche qualche attività che non potevi fare perché a lei non piaceva. 😉

7. Chiudi i rapporti con i suoi amici e famigliari

Il settimo e ultimo consiglio che ti invito a seguire per farle sentire la tua mancanza è quello di uscire dalla cerchia dei suoi rapporti stretti. Se lei ti ha lasciato non hai più motivo di continuare a sentire i suoi genitori o le sue amiche, anche perché questo le permette di essere sempre aggiornata su di te.

Se vuoi davvero far sentire la mancanza alla ex devi fare in modo che lei non possa sapere più niente di te, perché questo la porterà ad avere molta curiosità verso tutto ciò che sta succedendo nella tua vita. Inoltre, lei non avrà neanche più l’occasione di parlare di te con le sue amiche, perché oggettivamente non c’è più nulla che sappiano.

Far sentire la mancanza alla ex: conclusioni

Queste sono le principali mosse che puoi attuare per farle sentire la tua mancanza. D’altronde, quando si sente la mancanza di qualcuno, è perché non lo si sente né vede da un po’ di tempo. Tu è proprio su questo che devi puntare. Tuttavia, ci tengo sempre ad essere molto sincera e realista.

Non è detto che lei abbia delle reazioni a fronte di questi tuoi comportamenti. Se le è rimasto un briciolo di sentimento o di interesse nei tuoi confronti è molto probabile che te lo farà vedere, ma in caso contrario, bisogna anche saper capire quando è il caso di abbandonare la partita.

Se lei non dovesse avere nessun tipo di reazione, molto probabilmente significa che è passata oltre, e che tu dovrai fare altrettanto. Lei si sta ricostruendo una vita, forse, ed è giusto che tu pensi di ricostruire la tua. Non sarà facile, ma è molto meglio che sprecare tempo ed energie dietro a qualcuno con cui non si può più avere un futuro.

Ad ogni modo, tu prova a mettere in atto queste 7 mosse che abbiamo visto oggi insieme e poi fai le tue valutazioni. Se lei dovesse avere delle reazioni che non riesci ben a decifrare non farti prendere dal panico: richiedimi una consulenza privata e in un’ora di chiamata insieme capirai cosa le passa per la testa.