Foto della ex: Ecco cosa farne

Oggi ho deciso di parlare di ciò che potresti -o dovresti- fare con i ricordi della tua ex. Dopo centinaia di richieste ho deciso di condividere i miei consigli sul mio blog, sperando che possano tornarti utili come a tutti i ragazzi a cui li ho dati.

In questa guida scoprirai cosa è meglio fare con le foto e i video della tua ex, in base ad un fattore che viene troppo spesso sottovalutato: la fine della relazione.

Inoltre, verso la fine dell’articolo troverai una chicca che ti permetterà di capire come comportarti con le foto della tua ex sui social, un problema che mi viene sottoposto una volta su due.

Al termine della lettura avrai ben chiaro che cosa dovrai fare con i ricordi della tua ex e della vostra relazione, sicuro che non ti pentirai della scelta presa.

Foto della ex: Com’è finita la vostra storia?

Per capire che cosa è meglio fare con i ricordi dobbiamo partire dalla fine della relazione. E’ finita per volere di entrambi o sei stato lasciato? Ci sono stati tradimenti di mezzo? Siete rimasti in buoni rapporti?

In base al modo in cui vi siete lasciati sarà più semplice capire che cosa è meglio fare con le foto e i video della tua ex.

I ricordi infatti, hanno il potere di suscitare forti emozioni, sia positive che negative. Tuttavia, quando si parla d’amore, è meglio raccogliere solo i ricordi felici, in grado di farti sorridere quando li riguardi.

Se vi siete lasciati bene, in modo rispettoso e senza odio, è molto probabile che tu abbia il desiderio di mettere da parte il vostro passato, piuttosto che gettarlo via.

Ti capiteranno dei momenti dove vorrai tornare indietro nel tempo, per farti cogliere da un mix di felicità e sana nostalgia.

cosa fare foto ex

Al contrario, se vi siete lasciati male o se ci sono stati gravi incidenti di percorso, il primo pensiero che avrai è di liberarti di tutto quello che te la ricorda.

In questo caso non penso che, anche a distanza di mesi, tu possa essere felice di riguardare foto, video, souvenir o lettere che parlano di voi.

Questa reazione è del tutto comprensibile, perché rievocare il passato deve essere un’esperienza piacevole, non una tortura.

Per cui, senza dilungarci troppo, il mio consiglio è:

  • Vi siete lasciati bene: non buttare niente e non cancellare le foto;
  • Vi siete lasciati male: prendi in considerazione l’idea di disfarti di tutto, ma prima finisci di leggere.

Foto e video della ex: Ecco dove tenerli

Prima di capire come comportarti con i ricordi della tua ex ci tengo ad aprire una piccola parentesi, che potrebbe aiutarti a vivere con più spensieratezza questa decisione.

Fino a qualche anno fa le foto ed i video non rimanevano rilegati allo smartphone o salvati da qualche parte nel Cloud, ma erano molto più tangibili.

Di fronte ad una foto cartacea o ad una videocassetta avresti avuto molta più difficoltà a prendere una decisione definitiva, perché i ricordi ti sarebbero apparsi ancora più vivi e realistici.

Oggi invece, hai la fortuna di non dover più fare i conti con questo problema. Pochissime persone fanno stampare le foto dei momenti più belli, perché tanto c’è la galleria del telefono che non perde traccia di niente.

Da una parte, questo ti semplifica il lavoro, perché basta salvare tutto in una cartella a parte per mettere nel dimenticatoio i ricordi di quando stavate insieme.

Raramente ci si pone il cruccio di dover eliminare le foto digitali, perché basta poco per togliersele da sotto agli occhi.

Se hai il telefono pieno di ricordi quindi, non devi fare altro che trovargli il nascondiglio giusto. In fin dei conti se non sei sicuro di volerle cancellare, chi ti impone di farlo?

cartella segreta telefono foto ex

Se invece sei un po’ all’antica, come la sottoscritta, ti starai chiedendo che cosa fare degli album fotografici, delle lettere, dei diari e di tutto ciò che ti ricorda la tua ex.

Non è una decisione facile, e credimi, ti capisco. Per cui continua a leggere e scoprirai come poter affrontare questo momento poco simpatico.

Potrebbe interessarti leggere: Non riesco a dimenticare la mia ex: 10 modi per riuscirci

Foto cartacee e oggetti simbolici

I file sul telefono sono molto più facili da gestire, lo abbiamo capito. Per quanto riguarda le foto stampate e gli altri ricordi “tangibili” invece, il discorso cambia.

In questo caso devi prenderti qualche momento per ragionarci su, senza lasciarti sopraffare dalla tristezza o dall’arrabbiatura del momento.

Una volta che butti i ricordi non potrai più recuperarli, e non ti auguro di avere rimorsi per la scelta che hai fatto.

Quello che mi sento di suggerirti, come prima cosa, è di liberare le cornici della stanza o della casa dalle sue foto, mettendole in una scatola che riempirai con tutti i vostri ricordi e che lascerai sotto al letto o nella famosa “cantina”.

In questo modo potrai andare a rivederli quando vorrai, evitando che la tua camera diventi un luogo di tristezza e malinconia.

Sarà facile mettere tutto in disparte? No, non lo è mai. Quando avrai le foto della tua ex tra le mani sarai preso da un senso di tristezza, che ti renderà difficile il lavoro.

Per aiutarti ripensa al vostro passato come una bella esperienza, che stai conservando per il futuro. Sì, hai letto bene, per il futuro.

ricordi ex fidanzata

Se stai decidendo di tenere i ricordi legati a lei lo stai facendo per non perdere quel pezzo di vita che hai vissuto. E non è che non lo vuoi perdere per qualche mese, ma per tutta la vita.

Anche a distanza di anni ti capiterà di andare a sbirciare in quella scatola, ma riuscirai a farlo con tenerezza, senza tristezza, sconforto o malinconia.

Ricordi che impediscono di vivere

Tenere le foto, i video e tutto ciò che ti ricorda la tua ex e la vostra storia è una decisione che non deve essere presa alla leggera.

Un conto è tenere i ricordi perché non vuoi perdere le tracce di quello che avete vissuto, un conto è tenerli perché ti senti ancora legato al tuo passato.

La scatola dei ricordi non può essere la tua isola felice, perché non esiste più, e rischieresti di trasformarla in una zavorra che ti impedisce di rifarti una vita.

Insomma, non voglio immaginarti con le sue foto in mano, seduto per terra mentre ripensi malinconicamente a quanto stavate bene insieme: non va per niente bene.

In questo caso i ricordi della vostra storia non stanno facendo altro che sommarsi al dolore che stai affrontandolo, rendendolo ogni giorno più vivo.

Per cui, se ti trovi in questa situazione hai due opzioni: disfarti di tutto o mettere i ricordi della tua ex in una scatola che finirà dritta in cantina.

Credimi, questo è l’unico modo efficace per cercare di superare questo momento senza rimanere aggrappato ad una realtà che non esiste più.

Quando ti sentirai pronto potrai sempre tirarli fuori e goderteli con felicità, ma per il momento è meglio che tu li tenga alla larga.

Foto della ex sui social: Cancellale se vuoi voltare pagina

Lo sappiamo, i social fanno parte delle nostre giornate. I profili Instagram e Facebook sono dei veri e propri contenitori di ricordi, che si arricchiscono man mano che gli anni passano.

Quando sei fidanzato è del tutto normale che tu voglia condividere con i tuoi “amici” i momenti più belli insieme alla tua ragazza, ma quando vi lasciate come devi comportarti?

Secondo l’esperta della Ohio State University, cancellare le foto del proprio ex dai social è un ottimo modo per cercare di voltare pagina.

Inoltre, eliminandole dal tuo profilo sarai anche meno tentato di cliccare sul suo nickname e andare a farti un giro tra le sue foto, storie e video.

Vogliamo poi parlare dei like e dei commenti di amici, famigliari o sconosciuti? Tenere sul profilo le foto di quando stavate insieme non farà altro che rafforzare l’immagine di coppia che date al mondo social.

E’ vero che non devi dare troppa importanza a quello che pensano gli altri, ma neanche metterti in una situazione dove devi continuamente ribadire che vi siete lasciati.

Tuttavia, se sei rimasto in buoni rapporti con la tua ex non è detto che tu sia tenuto a cancellare i vostri ricordi dai social.

Potrà sembrarti strano, ma non sono poi così rare le coppie che, dopo essersi lasciate, decidono insieme se tenere o meno le foto sui propri profili.

Ad ogni modo, se posso dirti la mia, non credo che ci siano motivi troppo validi per cui valga la pena di tenere le foto della tua ex sui tuoi social: non ti aiuta a superare la fine della relazione, non mette le cose in chiaro ai follower e ti preclude le possibilità di conoscere nuove persone.

Diverso è il caso in cui tu abbia l’intenzione di riconquistare la tua ex. Qui l’atteggiamento nei confronti delle foto che avete in comune sui tuoi profili deve essere diverso, più bilanciato e in linea con il tuo obiettivo.

Lascia un commento